E sempre dall'Italia è partito lo Switching Standing Workout di TECA, l'esercizio isotonico in posizione eretta ideale anche per il recupero della forza funzionale nella terza età. Con movimenti guidati, naturali e intuitivi, ha portato oltre confine un modello di fitness accessibile e sicuro, che offre sì risultati ma mette al riparo dal rischio di infortuni.


Parte dall'Italia “Sprint-t”, il progetto europeo che ha l'obiettivo di contrastare con una efficace azione di prevenzione la fragilità fisica e l’indebolimento muscolare che insorgono con l'avanzare dell'età. Lo studio clinico, primo al mondo per dimensioni, coinvolgerà più di 1500 anziani e 80 ricercatori di 11 Paesi europei, guidati dall’Università Cattolica del Sacro Cuore – Policlinico “Gemelli” di Roma, capofila del progetto.